Introduzione

Angela Biscaldi, Ferdinando Fava

Abstract


Nell’ultimo anno, nel nostro paese, il tema della didattica a distanza è stato al centro della scena mediatica e ha alimentato un vivace dibattito pubblico che ha portato, e poi mantenuto, l’attenzione generale sulla scuola e sul suo ruolo sociale e formativo.

Articoli in quotidiani e riviste, webinar tematici di formazione e discussione, interventi di politici, dirigenti, sindacalisti ed esperti di vari ambiti disciplinari, ma anche manifestazioni di piazza di docenti, genitori e studenti: si è trattato di uno scenario eterogeneo e complesso, giocato su più fronti, nel quale i diversi attori sociali hanno preso parola.

Anche gli antropologi hanno immediatamente intuito la rilevanza di questa transizione epocale nelle pratiche didattiche e negli stili di apprendimento e socializzazione degli studenti e delle studentesse e hanno fatto sentire la loro voce nei blog, nelle pagine facebook, così come in articoli di riviste o testi collettanei (Parisi, 2020; Polidori, 2020; Vereni, 2020; D’Agostino, 2020; Biscaldi, 2020, 2021; Parbuono, 2021) mettendo in dialogo l’auto-etnografia (la loro esperienza di docenti) con l’analisi critica del fenomeno e interrogandosi sia su questioni di metodo (come fare etnografia della dad?) sia sul ruolo del sapere antropologico in pandemia (che cosa abbiamo da dire in quanto studiosi di fenomeni culturali sulla dad?).


Keyword


didattica a distanza, pandemic fatigue, relazione educativa, videolezione, mediatizzazio-ne dell’istruzione

Full Text

PDF Introduzione

Riferimenti bibliografici


Biscaldi, A. (2020). La giusta distanza educativa. La didattica universitaria dopo il Coronavirus. Osservatorio la giusta distanza.

https://osservatoriolagiustadistanza.blogspot.com/2020/05/la-giusta-distanza-educativa-la.html

Biscaldi, A. (2021). La didattica ‘a distanza’: nuove rappresentazioni dell’insegnare e dell’apprendere. In Acrobati del presente. La vita quotidiana alla prova del lockdown, (a cura di) Colombo E, Rebughini P. Roma: Carocci, 73-91.

D’Agostino, G. (2020). Cronaca di ordinaria emergenza, Archivio Antropologico Mediterraneo, XXIII, n. 22, 1, pp. 1-6.

Parbuono, D. (2020). “Fare Università. Convivere con il virus”, Etnoantropologia, 9, 1: 194-213.

Parisi, S. (2020). La didattica ai tempi del coronavirus. Etnografia di un’eccezionale novità. In Pandemia 2020: la vita quotidiana in Italia con il Covid-19 (a cura di), Guigoni” A, Ferrari R. Danyang: M&J Publishing House, pp. 116-121, http://www.etnografia.it/wp-content/uploads/2020/04/Pandemia_2020_20_aprile.pdf

Polidori, A. (2020). Quarantena, giovani, studenti: uno sguardo sopra una pratica di ricerca. In Andrà tutto bene? La pandemia di coronavirus e gli effetti locali e internazionali, (a cuda di), Medici L., Randazzo F. Tricase (LE): Libellula, 27-44.

Vereni, P. (2020). “A scuola dal virus. Pandemia e doppi legami nel sistema educativo”, Rivista di Antropologia contemporanea 1, 217-226.


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 License.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con i cookie da noi utilizzati. Per maggiori informazioni clicca qui: Privacy policy e cookie

......................................................................................................................................................................................

Rivista scientifica ISSN: 2281-8960 - registrata presso il Tribunale di Cremona: registro stampa n° 323/2013