Il valore delle strutture intermedie nella riabilitazione psichiatrica: l’esperienza del gruppo operatori delle “attività espressive”

Monica Dondoni

Abstract


A fronte della riforma psichiatrica varata nel 1978, attraverso la quale gli obiettivi prioritari dell'intervento pubblico in tema di salute mentale sono stati sostanzialmente modificati, si è passati da un intervento prevalentemente custodialistico ad uno mirante la “promozione” della salute mentale. A nuovi obiettivi è dovuta necessariamente corrispondere una nuova metodologia di intervento, in linea con il rinnovamento culturale promosso dalla riforma di Basaglia, centrata su strategie che coinvolgessero, rendendolo protagonista, il territorio. La legge 180/78, dunque, assume il valore di un organizzatore culturale ponendo in essere una trasformazione antropopsichica nel modo di intendere i servizi deputati a gestire la follia. Il disagio psichico non viene più concepito nella solitudine e nella reclusione del manicomio, ma si apre alla possibilità di essere affrontato secondo un approccio multidisciplinare in cui il territorio è concepito e vissuto come risorsa.

Keyword


Strutture intermedie, riabilitazione, attività espressive

Full Text

PDF - ARTICOLO

Riferimenti bibliografici


Bateson G., (1977), Verso un’ecologia della mente, Milano, Adelphi.

Bianchera L., Vezzani B., (2000), I sentieri della qualità, Padova, Unipress.

Braidi G., Cavicchioli G., (2006), Conoscere e condurre i gruppi di lavoro. Esperienze di supervisione e interventi nei Servizi alla persona, Milano, Franco Angeli.

Dondoni M., (2004), Sostegno all’abitare: dalle comunità assistite e terapeutiche alla comunità. Esperienze a confronto sul disagio e la cittadinanza. Narrare il gruppo. Prospettive cliniche e sociali, n. 2, pp. 117-122, Roma, Armando.

Dondoni M. et al., (2006), Sviluppo locale partecipato e sostenibile. Territorio, interazioni e reti sociali, Pa-dova, Cleup.

Dondoni M., (2007), Il ruolo del linguaggio nella costruzione della realtà post-moderna, in Nar-rare i gruppi. Prospettive cliniche e sociali, Anno 2, Vol. 1, Marzo 2007. Rivista con referee, Edizioni Padova University Press, http://www.narrareigruppi.it/

Foucault M., (1954), Maladie mentale et psychologie, Presses Universitaires de France, Paris, (trad. it. Malattia mentale e psicologia, Cortina, Milano, 1997).

- (1972), Histoire de la folie à l’àge classique, Éditions Gallimard, Paris, (trad. it. Storia della follia nell’età classica, Biblioteca Universale Rizzoli, Milano, 1998 b).

- (1999), Les anormaux. Cour au Collège de France. 1974-1975, Seuil/Gallimard, Paris, (trad. it. Gli anormali. Corso al Collège de France (1974-1975), Feltrinelli, Milano, 2000).

Goffman E., (1961a), Asylums, Torino, Edizioni di Comunità, 2001.

- (1961b), Espressione e identità, Bologna, il Mulino, 2003.

- (1963), Stigma, Verona, Ombre Corte, 2003.

Lo Coco G., Prestano C., Lo Verso G., (a cura di) (2008), L’efficacia clinica delle psicoterapie di gruppo, Milano, Cortina.

Lo Coco G., Lo Verso G., (2006), La cura relazionale, Milano, Cortina.

Rossano F., (2007), La funzione di organizzatore culturale della legge 180/78, in Narrare i gruppi. Prospettive cliniche e sociali, Anno II, Vol. 1, Marzo 2007, Padova University Press, http://www.narrareigruppi.it/

Salvini A., (2006), Dizionario sulla storia delle scienze della psiche, Torino, Einaudi.

- (2002), Diversità, devianze e terapie, Padova, Domeneghini.

- (1998), Argomenti di Psicologia Clinica, Padova, Domeneghini.

- con Guicciardini M.(1983), Interpersonalità, strumenti per l’indagine clinica dei processi interper-sonali, Milano, Unicopli.

Turchi G. P., Perno A., (2004), Modello medico e psicopatologia come interrogativo, Padova, Domene-ghini.

Watzlawich P., Beavin J. H., Jackson D. D., (1967), Pragmatica della comunicazione umana, Roma, Astrolabio, 1971.


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 License.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con i cookie da noi utilizzati. Per maggiori informazioni clicca qui: Privacy policy e cookie

......................................................................................................................................................................................

Rivista scientifica ISSN: 2281-8960 - registrata presso il Tribunale di Cremona: registro stampa n° 323/2013