La misurazione della Customer Satisfaction in una RSA

Maria Grazia Novara, Antonino Giorgi, Veronica Ghisani

Abstract


A measurement of Customer Satisfaction in a RSA

This work is focalized on the importance of the use of customer satisfaction in health services for aged people with neurodegenerative pathologies. In the specific case this work is the result of detecting the customer satisfaction in a RSA of geriatrics patients. By our findings it is possible to support that the measurement of customer satisfaction is useful to highlight many indicators to see the difference between attended quality and perceived quality. Moreover it is advisable, if not essential, to add to customer satisfaction some measures of relational quality, the reason is given by the importance of  relational nature of RSA context. 


Keyword


RSA, perceived quality, relational quality

Full Text

PDF - ARTICOLO

Riferimenti bibliografici


Bonti M. (2000). Dal sistema burocratico alla cultura della qualità nelle amministrazioni pubbliche. Modelli di analisi e strumenti operativi. Milano: Giuffrè.

Cigoli V. (1992). Il corpo familiare. l’anziano, la malattia, l’intreccio generazionale. Milano: Franco Angeli.

Cigoli V. (1997). Intrecci familiari. Realtà interiore e scenario relazionale. Milano: Cortina Editore.

Cigoli V. (2006). L’albero della discendenza. Milano: Franco Angeli.

Cigoli V., Farina M., Gennari M. (2008). Dalla valutazione della qualità relazionale all’assessment familiare nelle Residenze Sanitarie Assistenziali: un programma di ricerca-intervento. Giornale di Psicologia, Vol. 2, n. 1 – 2, pp. 19 -32.

Conti T. (2004). Qualità un occasione perduta? Guida provocatoria per imprenditori, manager, e ammini-stratori che mirano all’eccellenza. Milano: Etas.

Corbetta P. (1999). Metodologia e tecniche della ricerca sociale. Milano: Il Mulino.

Decreto Legislativo 181/2003, Disposizioni per agevolare l'incontro fra domanda ed offerta di lavoro, in attuazione dell'articolo 45, comma 1, lettera a, della legge 17 maggio 1999, n. 144.

Donarelli Z., Lavanco G., Di Maria F. (2002). Gruppi e lavoro nella comunità. In F. Di Maria, G. Lavanco. Culture di gruppo (pp. 91-124). Milano: Masson.

Ferrario P., Bianchi M., Quaia L. (2002). La qualità nei servizi socio-sanitari: processi di costruzione della Carta dei servizi in una RSA. Milano: Carocci Faber.

Gill P., Kaur J., Rummans T., Novotny P., Sloan J. (2003). The hospice patient’s primary care-givers. What is their quality of life? Journal of psychosomatic research 55/2003.

Hayes B. (2003). Misurare la soddisfazione dei clienti. Sviluppo, controllo, utilizzazione dei questionari, tec-niche per l'analisi dei risultati. Milano: Franco Angeli.

Kettinger W. J., Lee C. C. (2005). Zones of tolerance: Alternative scales for measuring information systems service quality. MIS Quarterly, 29, 4, 607-621.

Marcantoni M. (2003) . Nuovo manuale per la certificazione ISO 9001:2000 dei Comuni, 2003. Milano: Franco Angeli.

Marchitto F. (2001). Benchmarking nella Pubblica Amministrazione. Metodologia per il miglioramento continuo. Milano: Franco Angeli.

Morasso G., Tomamichel M. (2005). La sofferenza in psico-oncologia Milano: Carocci.

Ovretveit J. (1992). Health Service Quality. Oxford: Blackwell S. P.

Palumbo G., Morosini P., Picardi A., Gigantesco A., Geddes J. (2004). Educating mental health professionals in clinical epidemiology and continuous quality improvement. Administration and Policy in Mental Health, 31(5):421-424.

Parasuraman A., Zeithaml V. A., Berry L. L. (1988). SERVQUAL: A Multiple Item scale for Measuring Consumer Perceptions of Service Quality. Journal of Retailing, 12-40.

Parasuraman A., Zeithaml V.A., Berry, L.L. (1994). Reassessment of expectations as a comparison standard in measuring service quality: implications for further research. Journal of Marketing, vol. 58, pp. 111-124.

Quaglino G. P. (1996). Psicodinamica della vita organizzativa. Competizione, difese, ambivalenza nelle relazioni di lavoro. Milano: Cortina.

Raimondi M. (2005). Marketing del prodotto-servizio. Integrare tangibile e intagibile per offrire valore al cliente. Milano: Hoepli.

Rice N., Leyland A. (1996). Multilevel models: applications to health data. Journal Health Services Res. Policy, VI. 1, No. 3, July.

Susio B., Barbieri G. (2002). Qualità “alla carta”. Verso l’eccellenza con la carta servizi. Milano: Franco Angeli.

Tamanza G. (2001). Anziani. Milano: Franco Angeli.

Tanese A., Negro G., Gramigna A. (2003). La Customer Satisfaction nelle Amministrazioni Pubbliche. Valutare la qualità percepita dai cittadini. Cantieri - Analisi e strumenti per l’innovazione, I Manuali. Roma: Rubbettino.

Yang Z., Cai S., Zhou Z., Zhou, N. (2005). Development and validation of an instrument to measure user perceived service quality of information presenting Web portals. Information & Management, 42, 575–589.

Zanella A., Cerri, M. (2000). La misura di Customer Satisfaction: qualche riflessione sulla scelta delle scale di punteggio. In AA.VV. Valutazione della qualità e customer satisfaction: il ruolo della statistica. Milano: Vita e Pensiero.

Zeithaml V. A., Parasuraman A., Malhotra A. (2002). Service quality delivery through web sites: A critical review of extant knowledge. Academy of Marketing Science, 30(4), 362–375.

Zeithaml V. A., Parasuraman A., Berry, L. L. (1991). Servire qualità. Milano: McGraw-Hill.


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 License.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con i cookie da noi utilizzati. Per maggiori informazioni clicca qui: Privacy policy e cookie

......................................................................................................................................................................................

Rivista scientifica ISSN: 2281-8960 - registrata presso il Tribunale di Cremona: registro stampa n° 323/2013